Nuovo Bando Energia 2017

Bando Energia 2017

Con il D.D. 15988 del 27/10/2017 la Regione Toscana ha riaperto il Bando “Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili”.con cui agevola, con contributi in conto capitale, la realizzazione di progetti di investimento che consentono di migliorare l’efficienza energetica degli immobili di micro, piccole, medie imprese, grandi imprese e  di liberi professionisti.

BENEFICIARI:

Possono presentare domanda, in forma singola, le micro, piccole, medie imprese e le
grandi imprese o i liberi professionisti. Ciascuna impresa può presentare al massimo 3 domande.

INTERVENTI ATTIVABILI:

Ecco quali interventi è possibile attivare:

TIPOLOGIA A

  • isolamento termico di strutture orizzontali e verticali;
  • sostituzione di serramenti e infissi;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione con:
    – impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione
    – impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza
  •  sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare
    per la produzione di acqua calda sanitaria, integrati o meno nel sistema di riscaldamento
    dell’immobile;
  • sistemi intelligenti di automazione e controllo per l’illuminazione e la climatizzazione
    interna che utilizzano sensori di luminosità, presenza, movimento, concentrazione di
    umidità, CO2 o inquinanti;
  • sistemi di climatizzazione passiva (sistemi di ombreggiatura, filtraggio dell’irradiazione
    solare, sistemi di accumulo, serre solari, etc.);
  • impianti di cogenerazione/trigenerazione ad alto rendimento.

TIPOLOGIA B

Inoltre, possono essere attivati anche i seguenti interventi per la produzione di energia termica da fonti energetiche rinnovabili quali solare, aerotermica, geotermica, idrotermica e di energia elettrica da fonte energetica rinnovabile solare senza eccedere i limiti dell’autoconsumo:

  1. impianti solari termici
  2. impianti geotermici a bassa e media entalpia
  3. pompe di calore
  4. impianti di teleriscaldamento/teleraffrescamento energeticamente efficienti
    impianti solari fotovoltaici.

Ciascuna domanda può prevedere anche più di uno degli interventi in elenco.

Gli interventi per la produzione di energia termica ed elettrica da fonti energetiche rinnovabili (tipologia B) possono essere presentati solo nel caso la domanda preveda almeno uno degli interventi di tipologia A.

I progetti devono prevedere spese ammissibili non inferiori a 20.000 euro.

ENTITA’ AGEVOLATIVA:

L’intensità massima di aiuto rispetto al costo ammissibile per dimensione di impresa, tenuto conto dei massimali stabiliti dal Bando è:

  • 40% delle spese ammissibili per la Micro e Piccola impresa;
  • 30% delle spese ammissibili per la Media impresa;
  • 20% delle spese ammissibili per la Grande impresa.

COME PRESENTARE LA DOMANDA:

La domanda può essere presentata online mediante il portale di Sviluppo Toscana fino alle ore 17:00 del 28.02.2018.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI  o SUPPORTO NELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA NON ESITATE A CONTATTARE IL TEAM STARGATE al numero 0587 – 59309

Questa voce è stata pubblicata in Agevolazioni Finanziarie, Blog, News e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.