Bando Ricerca & Sviluppo 2017

Bando Ricerca e Sviluppo Regione Toscana

Di prossima pubblicazione TRE BANDI , per 18,5 milioni di euro, per sostenere gli investimenti delle imprese toscane in ricerca e sviluppo.

Approvati dalla giunta regionale gli indirizzi di tre bandi di prossima uscita per sostenere gli investimenti delle imprese toscane in ricerca e sviluppo. A disposizione, 18,5 milioni di euro per il triennio 2017-19.

La fetta maggiore, 8,9 milioni di euro, sarà destinata al bando per progetti di ricerca e sviluppo delle micro, piccole e medie imprese, singole o in cooperazione fra loro.

Il secondo avviso, da 6,1 milioni, andrà a sostenere progetti strategici di ricerca e sviluppo e si rivolgerà alle grandi imprese in cooperazione con almeno 3 MPMI, con o senza organismi di ricerca pubblici e privati.

Le imprese che potranno beneficiare degli aiuti per i bandi in questione dovranno possedere il requisito di impresa dinamica: almeno la metà delle aziende che fanno parte del raggruppamento devono cioè dimostrare di aver mantenuto o incrementato il proprio fatturato, come risulta confrontando il fatturato medio del triennio 2010-2012 con quello del triennio 2013-2015.

Per entrambi gli avvisi, inoltre, è prevista una riserva complessiva di 3 milioni di euro per i progetti Medtech (1,8 milioni a valere sul primo bando e 1,2 milioni sul secondo), costituita per metà con risorse POR e per metà con risorse del Fondo sanitario. L’aiuto sarà concesso nella forma del contributo in conto capitale a fondo perduto.

Infine, il terzo avviso, da 3,5 milioni, riguarderà progetti attuativi dei protocolli di insediamento e si rivolgerà a grandi imprese e MPMI che hanno presentato progetti di R&S relativi alla graduatoria del bando sui protocolli di insediamento che non sono stati finanziati per carenza di risorse. Ciascuna impresa, sia come singola proponente che come capofila o partner, potrà presentare un solo progetto per un solo bando. L’accesso è esteso ai liberi professionisti.> Horizon 2020 – PE, aumentare fondi europei per ricerca e sviluppo

Le risorse saranno quindi indirizzate verso quei progetti di investimento in R&S, market oriented e prossimi alla fase di applicazione e di produzione, che prevedano un alto grado di innovazione. “In quest’ottica – aggiunge l’assessore – grande rilevanza verrà data ai progetti che punteranno su Industria 4.0”.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCATE AL SEGUENTE LINK: http://bando.ricercaesviluppo.stargateconsulting.it/

oppure telefonate a Stargate Consulting al numero 0587 – 59309

Questa voce è stata pubblicata in Bandi e Finanziamenti, Blog, News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.