Andrea Bellucci a Canale 50 sul Project Management

Andrea Bellucci, presidente di Stargate Consulting & Training, è intervenuto alla trasmissione La Pisaniana, condotta da Carlotta Romualdi e andata in onda su Canale 50 il 18 Aprile 2016. La puntata aveva come tema la figura del Manager e la disciplina del Project Management, la necessità di un approccio per progetti all’interno del mondo aziendale e l’importanza della formazione di figure capaci di gestire un’impresa a livello manageriale.

 

Guarda il video dell’intervista

 

Intervista Andrea Bellucci

 

Nonostante si parli molto del ruolo del Project Manager, in Italia questa figura è purtroppo ancora oggi poco diffusa. Questo è dovuto sia a un fattore culturale che, anche, alla carenza di luoghi preposti alla formazione specialistica dei manager, sebbene di fronte alla complessità dei processi produttivi ed organizzativi operare per progetti si riveli fondamentale.

 

Stargate Consulting è accreditata dall’Istituto Italiano di Project Management. Può vantare una esperienza pluriennale di applicazione dei criteri di Project Management in ambito aziendale e ha formato migliaia di persone alla disciplina.

Stargate ha istituito recentemente anche una partnership con la Fondazione IDI (Istituto Dirigenti Italiani), presieduta dal Presidente di FEDERMANAGER Cinzia Giachetti, per la formazione specialistica dei Manager.

 

La mission di Stargate Consulting è proprio quella di trasmettere la cultura di project management come know-how distintivo per raggiungere risultati duraturi nel tempo.

Anni di esperienza di gestione progetti hanno maturato la convinzione che la maggior parte delle aziende oggi dedica un’ingente quantità di risorse e di management time a svolgere attività di tipo progettuale (consapevolmente oppure no).

Tuttavia, senza l’utilizzo di adeguati metodi di project management, la probabilità di incontrare un fallimento e di sprecare, parzialmente o totalmente, i propri sforzi, è estremamente elevato. Le principali cause di fallimento dei progetti aziendali riguardano proprio l’area metodologico-organizzativa. Ricorrono i temi dell’organizzazione, della comunicazione e condivisione di informazioni, della pianificazione, del coinvolgimento di tutte le parti in causa, della gestione e risoluzione dei conflitti che fanno parte della vita di un progetto. La gestione per progetti riduce i rischi connessi alle attività, sia in termini di costi che di tempi, grazie ad una corretta pianificazione e allocazione delle risorse aziendali.

 

Un project management di successo può essere definito come il raggiungimento degli obiettivi del progetto:

  • entro i tempi previsti;
  • entro i costi preventivati;
  • con il livello di prestazioni e/o di tecnologia desiderati;
  • utilizzando le risorse assegnate in maniera efficace ed efficiente;
  • con l’accettazione e la soddisfazione dei clienti.

L’obiettivo è infatti quello di mettere in pratica un radicale cambio di cultura sia a livello individuale che interpersonale, al fine di elevare l’intero team di lavoro (project manager, team, stakeholder) verso le più alte performance raggiungibili perseguendo le logiche di miglioramento continuo tramite sistemi consolidati di monitoraggio delle performance.

In una organizzazione moderna non si parla in genere di un solo progetto ma di un insieme di progetti e di programmi in quanto le iniziative sono numerose e impegnano l’organizzazione su diversi fronti. Occorre quindi avere una visione d’insieme dei vari progetti e programmi per indirizzare al meglio le risorse umane ed economiche dell’organizzazione che per definizione sono sempre limitate.

 

Questa voce è stata pubblicata in Blog e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.